<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d4743990940702952739\x26blogName\x3dconfessioni+di+una+mente+pericolosa\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLACK\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://mentipericolose.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://mentipericolose.blogspot.com/\x26vt\x3d3419312974770310513', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>


Benvenuti

Benvenuti Tutti su questo blog,curato dall'esimio Monaldo Politi e Finardi,i nostri nomi sono frutto della fantasia dei due creatori di questo piccolo angolo di riflessione. Ricordiamo di moderare i commenti al vivere civile,siamo qui per confrontarci e non per scannarci,rirceverete risposte spero sempre esaurienti e rispettose dei VOSTRI punti di vista. (Ringrazio anticipatamente Sugar per ogni volta che vorrà arricchire gli spazi con i suoi graditi post)
Verranno eliminati ESCLUSIVAMENTE i commenti non in linea col Disclaimer che vi viene consigliato di leggere per intero.

Buon divertimento.

AddThis Social Bookmark Button CERCA BLOG Blog-Show la vetrina italiana dei blog! TECHNORATI NET PARADE ALICE news YAHOO BLOGROLLING tutto blog MOZILLA- firefox Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Aggregator-link

mentipericolose-link

Recent

Archives

dopo due post sul papa per coerenza uno su colui che si crede Dio


Bene,son felice che Berlusconi sia tornato a calcare le scene come quando lo faceva sulle navi di una nota società che si occupa di viaggi via crocera.

Si torna al Cabaret.

Affermare che gli omosessuali stanno tutti da una parte implica una considerazione piuttosto scarsa di una frangia della comunità,una forma di relegazione a cittadini di serie B;che gli uomini degni si trovino da una parte sola,la sua.

Scevra a quanto pare di coglioni,omosessuali e di coloro che ritengono che pagare le tasse sia di aiuto alla comunità,ma piena di gente che lo tiene duro,l italietta furbona,che si giustifica il giorno dopo dicendo "è una battuta".
Spero che con un simile comportamento faccia riflettere il quadrilatero della sua coalizione,i più moderati,o almeno i suoi elettori,contro simili affermazioni che servono a ingraziarsi lo zoccolo duro degli estremisti di destra.

Berlusca che non si è fatto certo problemi nel ricevere una petizione datata 27 Gennaio 2006 da parte dei Gay moderati e di centrodestra,segno che anche dall altra parte della barricata ne esistono:

Venerdì 27 gennaio, dopo le dichiarazioni sui Pacs e sui gay del Presidente del Consiglio, On.le Silvio Berlusconi, rilasciate nel corso della registrazione della trasmissione “L’incudine”, il Gruppo Gay Liberali e di Centrodestra, ha lanciato la seguente iniziativa:

PETIZIONE ON LINE Normativa per la regolamentazione delle coppie gay, petizione presentata all’On.le Silvio Berlusconi, Presidente del Consiglio dei Ministri e Presidente di Forza Italia ed ai partiti che compongono la Casa delle Libertà:

Signor Presidente, recentemente in una sua dichiarazione ha detto che non ci deve essere nessuna discriminazione e che per i gay "si possono trovare delle regolamentazioni, degli accordi tutelati dal Codice Civile". Noi, gay e lesbiche di orientamente moderato, liberale e di centrodestra, chiediamo un suo personale, diretto e concreto intervento, affinché sia trovata una definitiva soluzione giuridica ad una materia che ha ormai urgenza di essere risolta dando alle coppie gay una normativa ed una regolamentazione che rispetti i loro legittimi diritti civili.

Speriamo che abbiano tutti fatto l attraversamento del Rubicone e siano passati ai moderati di centrosinistra,perchè NON esistono per il presidente Forza Italia.

http://gaymag.splinder.com/?from=12

Etichette:



Per commentare cliccate su commenti, qua sotto, e pregate dio di avere opera, mozilla, o ie perchè in caso contrario potete anche chiudere la pagina e andare a bervi un crodino.

Comment | Bookmark | Go to end