<body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d4743990940702952739\x26blogName\x3dconfessioni+di+una+mente+pericolosa\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLACK\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://mentipericolose.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://mentipericolose.blogspot.com/\x26vt\x3d3419312974770310513', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script>


Benvenuti

Benvenuti Tutti su questo blog,curato dall'esimio Monaldo Politi e Finardi,i nostri nomi sono frutto della fantasia dei due creatori di questo piccolo angolo di riflessione. Ricordiamo di moderare i commenti al vivere civile,siamo qui per confrontarci e non per scannarci,rirceverete risposte spero sempre esaurienti e rispettose dei VOSTRI punti di vista. (Ringrazio anticipatamente Sugar per ogni volta che vorrà arricchire gli spazi con i suoi graditi post)
Verranno eliminati ESCLUSIVAMENTE i commenti non in linea col Disclaimer che vi viene consigliato di leggere per intero.

Buon divertimento.

AddThis Social Bookmark Button CERCA BLOG Blog-Show la vetrina italiana dei blog! TECHNORATI NET PARADE ALICE news YAHOO BLOGROLLING tutto blog MOZILLA- firefox Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Aggregator-link

mentipericolose-link

Recent

Archives

notturno in osteria n 2


Potrei iniziare con l'incip più famoso che sia stato mai partorito da mente umana,"era una notte buia e tempestosa...." ma in quello che dico penso non vi si trovino le condizioni adatte per ispirare ambientazioni da libri di cappa e spada o sù bracchetti seduti cavalcioni sopra la cuccia che imbrattano fogli cercando di scrivere il romanzo del secolo.

Perchè quella frase venne scritta dal simpatico Snoopy,parto della mente geniale del pastore protestante Schulz,che come disse Umberto Eco sulle pagine della rivista a lui dedicata nella versione italica è riuscito a portare il fumetto laddove prima non sarebbe mai entrato,nelle case delle famiglie acculturate,che non leggevano romanzetti rosa o libricini che comparivano allegati a qualche settimanale,magari per promuovere un film in uscita nelle sale,esso rappresenta in toto la cultura dell'arte disegnata.

In questa ipotetica osteria da cui scrivo si muovono i personaggi delle storie su carta che passando bevono e cianciano parlando di mirabolanti avventure,terre da scoprire e intrighi da svelare.

A gambe incrociate sotto i tavoli chiedono da bere o giocano a carte nel vocio solo per vedere chi estrarrà per primo la pistola,o molto più raramente conducono solo lo sguardo fuori dalla finestra perchè non hanno il temperamento o il carattere per trovarsi in una fumosa e piena osteria.

Mentre vedo i volti degli autori defunti mescolarsi a quelli dei personaggi inventati ne saluto alcuni e offro da bere ad altri,Bonvi chiede per l'ennesima volta un toscano con la voce sbiascicata,Crepax cerca di convincere Geremia e Cariatide che un sexy shop sarebbe molto più redditizio e meno stancante di un negozio di fiori,in fondo la mercanzia la prenderebbero i clienti;Bonelli e i suoi fidati pards,Tex e soci,iniziano l'ennesima rissa e io da un angolo alzo il bicchiere alla salute di tutti loro,alcuni di loro rispondono alzandolo a loro volta,e Cattivik tiene d'occhio la cassa perchè potrebbero tornare i proprietari della Corno o della Comic Art,e quelli sì sono veri ladri.

Grazie amici disegnati e a tutti quelli che li hanno creati o ne creeranno

Etichette:



Per commentare cliccate su commenti, qua sotto, e pregate dio di avere opera, mozilla, o ie perchè in caso contrario potete anche chiudere la pagina e andare a bervi un crodino.

Comment | Bookmark | Go to end